L’onda del tempo

L’onda del tempo di Franco Rocchetti

Se per ipotesi fossimo proiettati indietro nel tempo e provocassimo accidentalmente la morte di un nostro trisnonno, causeremmo una biforcazione nella catena di eventi che fanno la Storia. Alla sequenza degli eventi che conducono alla nostra esistenza si affiancherebbe una sequenza alternativa dove noi non saremmo mai presenti. Questo significa che gli universi potrebbero essere molteplici, forse addirittura infiniti. Universi in cui il tempo scandisce la cronologia di eventi difformi. Un tempo che, viaggiando sulla cresta di “onde” distinte, genera dimensioni parallele…che potrebbero essere confermate da future ratifiche della teoria delle stringhe.